Tre allegri ragazzi morti

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Pilastro della scena alternativa italiana, i Tre allegri ragazzi morti sono il trio “mascherato più famoso d’Italia”. Nati sotto la guida di Davide Toffolo (cantautore, compositore e fumettista), i TARM sono formati da Luca Masseroni (batteria) ed Enrico Molteni (basso).
La storia inizia nel 1994 a Pordenone con un disegno che rappresenta tre ragazzi e diventerà l’immagine del gruppo. In oltre 20 anni di musica, quella dei TARM è una strana storia di più di 100 canzoni e oltre 1000 concerti, ma anche quella della costruzione di un immaginario “mascherato” che ha affascinato e coinvolto almeno tre generazioni con canzoni senza tempo come “La mia vita senza te”, “Ogni adolescenza”, “Occhi bassi”.
Dopo un 2013 in tour con Jovanotti, nel 2014 la band celebra i 20 anni con l’autobiografia a fumetti di Toffolo “Graphic novel is dead” e il tour “Aprile 1994”, sold out in tutta Italia.
Nel 2016 pubblica “Inumani”, disco realizzato con il suo fan numero uno, Jovanotti, e tanti amici, da Il Pan del Diavolo a Vasco Brondi. Disco che li porta anche in tv, da “Quelli che…” a “Che tempo che fa”.


Open Act:

LO STRANIERO

Quando la buona musica “gira” nutrita di concerti e sala prove: sono bastati i primi singoli a portare Lo Straniero su palchi importanti, catturando l’attenzione di riviste e tv di settore.
Gruppo nato nel 2013, Lo Straniero ha origini piemontesi e un po’ astigiane: delle terre d’Asti sono Luca Francia (synth, programmazioni, drum machine) e Francesco Seitone (chitarra drum machine), mentre dall’Alessandrino arrivano Giovanni Facelli (voce e chitarra), Federica Addari (voce, synth) e Valentina Francini (basso).
La band ha già collezionato successi: finalista al RockContest di Controradio, all’Auditorium Flog di Firenze si è aggiudicata il “Premio De Pascale” per il miglior testo in italiano con il brano “Speed al mattino”, scelto anche tra i video della settima da Rockit. “Artista della settimana” su Mtv Generation, selezionato con altri sei gruppi per l’album “Acidi e Basi” (tributo ai Bluvertigo), nel 2016 Lo Straniero ha pubblicato l’omonimo disco d’esordio per La Tempesta Dischi.straniero

OD FULMINE
La band racconta 10 anni di scena indipendente genovese visto che nelle sue file militano componenti di Meganoidi, Numero 6, Esmen.
Gli Od Fulmine sono una formazione di rock d’autore che fonde indie rock e cantautorato italiano. A due anni dall’album di debutto, il gruppo torna sulla scena con “Lingua nera”, uscito per La Tempesta Dischi.
Un disco che tratteggia ritratti di persone, cannibali, topi liberati, verità, colori, mare, in viaggio tra la luce e l’ombra di un linguaggio personale. Un rock d’autore che incastra sezione ritmica, chitarra e voci.
Ospite del disco Davide Toffolo (Tre Allegri Ragazzi Morti) che, dopo averli portati in casa Tempesta Dischi, canta nel primo singolo ufficiale del disco “La verità”. Sul palco Mattia Cominotto (voce e chitarra), Riccardo Armeni (basso), Saverio Malaspina (batteria), Stefano Piccardo (chitarra e voce), Fabrizio Gelli (chitarra e voce).
od

 

giovedì 13 luglio 2017

Dettagli

Data: 13 luglio
Orario: 21:30
Ingresso: Ingresso libero

Luogo

Piazza Cattedrale

Asti,

Ingresso libero

Nel 2017 con il supporto di

Media partner

Ridimensiona caratteri
Contrasto