Astimusica 2018: Le Vibrazioni fanno cantare la piazza. Stasera Annalisa, domani il Volo

Astimusica2018-Annalisa

Astimusica 2018: Le Vibrazioni fanno cantare la piazza. Stasera Annalisa, domani il Volo

E’ iniziato con il botto l’ultimo weekend di Astimusica 23, con tutto il pubblico di Piazza Cattedrale a cantare sulle note dei successi che hanno reso celebri Le Vibrazioni. Uno spettacolo energico e ricco di personalità, quello della band milanese, con un vero e proprio “effetto karaoke” sui grandi classici del quartetto “Dedicato a te”, “Vieni da me” e “In una notte d’estate”. Apprezzatissimi anche i più recenti “Così sbagliato” e “Amore Zen”, per una serata che ha visto in opening gli astigiani Nakhash ed i MotelNoire.

E stasera sarà la volta di Annalisa (ingresso 15 euro, biglietti acquistabili anche in cassa). La cantautrice ligure, reduce dal terzo posto al Festival di Sanremo 2018 con il brano “Il mondo prima di te”, presenterà sul palco il suo sesto album di inediti “Bye bye”, insieme a tutti i grandi successi che l’hanno resa celebre negli ultimi anni. Una carriera, quella di Annalisa, che ha preso il via nel 2011 e che è immediatamente esplosa, passando per brani come “Diamante lei e luce lui”, “Una finestra tra le stelle” e “Scintille”. In opening si esibirà Giulia Pratelli.

A salire sul palco del festival domani saranno invece, per l’unica data estiva nel nord-ovest d’Italia, i tre tenori de Il Volo (ingresso primi posti numerati 100 euro, ingresso secondi posti numerati 80 euro, ingresso terzi posti non numerati 40 euro, biglietti acquistabili anche in cassa), per quello che si preannuncia come il vero e proprio main event del festival. Dopo il successo mondiale del progetto “Notte Magica – A Tribute To The Three Tenors”, che ha debuttato con un sold out al Radio City Hall di New York per poi toccare Stati Uniti, Sud America, Europa ed Asia, il trio torna infatti in Italia a luglio per cinque concerti esclusivi nelle location più affascinanti del nostro Paese, tra le quali Piazza Cattedrale ad Asti dove saranno accompagnati eccezionalmente dall’Orchestra Sinfonica di Asti. L’ensemble astigiano, il cui Presidente è il Maestro Enrico Bellati, è una vera e propria eccellenza del territorio che ha già accompagnato Il Volo durante il tour “Notte Magica” del 2017. A dirigere l’Orchestra sarà il Maestro Marcello Rota.

Il concerto si inserisce inoltre in un più ampio progetto di promozione turistica del territorio astigiano: infatti, nelle giornate di oggi e domani, presentando il biglietto del concerto alla cassa di alcuni dei principali musei astigiani, si avrà l’accesso gratuito agli stessi. I musei aderenti all’iniziativa, promossa da Comune di Asti ed Asp, sono il Museo Alfieriano con l’adiacente Museo Guglielminetti, il Museo Paleontologico ed il Museo Lapidario – Cripta di Sant’Anastasio. Sarà inoltre possibile visitare il Museo del Risorgimento (ad ingresso gratuito), che sarà aperto entrambi i giorni.

L’evento di domani sarà infine preceduto da un imperdibile appuntamento aperto al pubblico, che si terrà alle ore 18 presso la Sala degli Specchi di Palazzo Ottolenghi ad Asti, in Corso Alfieri 350: un evento nell’evento realizzato da Astimusica in partnership con il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, partner anche del concerto che animerà Piazza Cattedrale la sera stessa. Protagonisti saranno il direttore artistico di Astimusica Massimo Cotto e il manager de “Il Volo” Michele Torpedine, con la straordinaria partecipazione dei tre tenori de Il Volo: insieme presenteranno il libro dello stesso Torpedine, “Ricomincio dai tre”.

Per informazioni sulle prevendite dei concerti a pagamento, è possibile consultare la pagina web https://www.astimusica.info/prevendite-astimusica-2018/. E’ inoltre attiva una infoline per ricevere informazioni su biglietti e prevendite, contattabile al numero 371.3902989.

 

Nel 2018 con il supporto di

Media Partner

Partner

Ridimensiona caratteri
Contrasto