Concerto rinviato per Ezio Bosso ad Astimusica: la data sarà recuperata il 7 settembre

Concerto rinviato per Ezio Bosso ad Astimusica: la data sarà recuperata il 7 settembre

Non si terrà l’atteso concerto di Ezio Bosso venerdì 8 luglio ad Astimusica:

l’artista ha ricevuto prescrizione medica di diradare gli impegni del tour estivo per poter recuperare energie tra un concerto e l’altro.
I suoi fans dovranno attendere il 7 settembre, data in cui lo spettacolo sarà recuperato al Teatro Alfieri.
“Mi dispiace tanto; per tutti noi, per me stesso per primo, dover cancellare o spostare un’occasione di musica – afferma Ezio Bosso – Mi dà tanta tristezza non poter fare tutto ma bisogna accettare che “il tutto” è un concetto relativo e, per quanto io lo voglia, è il corpo che a volte deve decidere. Ed è meglio non farlo arrabbiare! Sono felice che riusciamo a recuperare il concerto il 7 settembre, perché invece non è relativo mettercela tutta…E sapete che lo metto in ogni nota quel tutto. Così come in ogni giorno”.
“Ezio Bosso, che non solo è un grande artista ma anche persona sensibile e attenta – spiega Massimo Cotto, direttore artistico di Astimusica – mi ha voluto chiamare personalmente per esprimere tutto il suo dispiacere. ‘La musica è la mia vita’, mi ha detto, ‘e salire su un palco è la cosa che mi dà più gioia, quindi figurati se non farei l’impossibile per farlo tutte le sere. Purtroppo non ce la faccio. Devo riposare almeno tre giorni tra un concerto e l’altro’. Sono ovviamente dispiaciuto che il concerto non possa avvenire in piazza della Cattedrale ma almeno siamo riusciti a recuperare la data. Il 7 settembre assisteremo a uno spettacolo unico. Pensiamo quindi a quello che avremo e non a quello che, per il momento, abbiamo perduto”.
“Eravamo pronti – dice Giovanna Beccuti, presidente dell’Asp – a regalare al pubblico una grande emozione. Peccato. Ma la salute, anche nello spettacolo, viene prima di tutto: ci rifaremo presto. Al Teatro Alfieri la musica di Bosso troverà sicuramente l’atmosfera giusta. Intanto il festival è pronto a partire: da domani saranno quattordici belle serate”.
Ad Asti Bosso avrebbe dovuto presentare la seconda parte del “The 12th Room Tour”.
Chi ha già acquistato i biglietti avrà due possibilità: chiederne il rimborso entro venerdì 8 luglio, al punto di prevendita dove sono stati comprati, oppure utilizzarli, allo stesso prezzo, per la serata del 7 settembre.
Domani, lunedì, debutto di Astimusica a Palazzo del Michelerio, nel chiostro del Museo Paleontologico, alle 21.30: suonano Accordi Disaccordi (apre Geddo, cantautore genovese). Ingresso libero.
Sabato 9 luglio arriverà, in piazza Cattedrale, Rocco Hunt.
La rassegna, alla ventunesima edizione, è organizzata da Comune e Asp con il supporto di Banca C.R. Asti, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Iren, AEC, Energrid, La Stampa.

Nel 2022 con il supporto di

Ridimensiona caratteri
Contrasto